Utilizziamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio personalizzato.
Continuando la navigazione nel Sito, accetti di ricevere cookies dal Sito. Per cambiare la configurazione o ottenere ulteriori informazioni ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sui Cookie.

Storia

Alla Pizzeria Centopizze, le abili mani dei pizzaioli Tonino e Ciro, ricreano ogni sera, la vera pizza napoletana, prodotta con ingredienti freschi, certificati, garantiti e lavorati con passione.


Un pizzico di storia
Si racconta che, Maria Carolina, Arciduchessa d'Austria Regina delle Due Sicilie, apprezzasse a tal punto la pizza da farsi costruire un forno riservato presso la sua residenza Reale.
Una passione condivisa con il suo consorte Re Ferdinando IV che nel 1772 si recò nel locale di Antonio Testa, alla Salita di Santa Teresa al Museo, per gustarne una calda calda appena uscita dalle abili mani di un vero Pizzaiolo.
Un grande onore per Testa che, per rendere più confortevole la permanenza dell'Augusto ospite, dispose nel locale tavolini e sedie innovando così radicalmente il modo di mangiare la Pizza, cioè seduti e non più in piedi.

Lo Staff di Centopizze memore di questa storia, vi accoglierà, oltre che con ottime pizze e piatti della migliore tradizione napoletana, col sorriso, cortesia e disponibilità.

O' Pizzaiolo

Antonio Caramiello, pizzaiolo Verace, garantisce con impegno, passione e professionalità, la qualità assoluta di ogni pizza e di ogni piatto che esce dalla cucina di Centopizze.
Antonio ricerca per la propria clientela solo prodotti d'eccellenza, freschi e certificati. L'attenzione verso la salute e il benessere, sorriso e cortesia sono la ricetta per riuscire a soddisfare le esigenze di ogni cliente.
L'amore messo in ogni gesto, giorno dopo giorno, ha fatto ottenere importanti riconoscimenti a Centopizze, che oggi può essere considerata a tutti gli effetti, una delle pizzerie più apprezzate della Romagna.

 

"L'affetto dei miei clienti e la proficua collaborazione del mio staff rappresentano la spinta per avere ogni giorno energie nuove per poter migliorare sempre più." Antonio Caramiello


Ciro Caramiello, pizzaiolo storico e padre di Antonio, ha composto un inno in onore del suo Grande Napoli, scrivendone personalmente testi e musica.
Il suo sogno nel cassetto?
Farlo ascoltare allo stadio San Paolo, alla squadra, al Presidente, a tutti i dirigenti e a tutti i fan del Grande Napoli.

È possibile ascoltare tutte le sue musiche tramite il suo canale YouTube.

 

 

Ascolta: Il nostro grande Napoli

Ascolta: Speranza mia

Ascolta: Oi né

Ascolta: Si Tu